Giornata Mondiale del Sonno

Anche per il 2021 il Centro del Sonno ad Orientamento Neurologico del Neurocenter VdA aderisce alla Giornata Mondiale del Sonno, che si svolgerà il giorno 19 Marzo, in qualità di delegato incaricato dalla World Stroke Day  Organization e di esperto di Medicina del Sonno riconosciuto dall’Associazione Italiana di Medicina del Sonno.

Per l’occasione sono in programma diversi eventi tra cui un Open Day il giorno 19 dalle 9.00 alle 13.00 nel corso del quale il Centro del Sonno ubicato in Regione Borgnalle  10 L di Aosta sarà aperto al pubblico che potrà accedere previa prenotazione al 345 6088410 al centro per avere informazioni e consigli sulla diagnosi e terapia dei principali disturbi del sonno. Potrà altresì prendere visione della strumentazione utilizzata per la diagnosi e nello specifico dell’Actigrafia, Polisonnografia, Monitoraggio Cardio Respiratorio, Elettroencefalogramma, Mini Screen Apnee.

Nei giorni precedenti sono previste a partire dalle ore 20 dirette Facebook della durata di 30 minuti in cui si parlerà dei principali disturbi del sonno, dell’insonnia e della terapia farmacologica e di quella Cognitivo-Comportamentale.

 

Articoli recenti

Cronoterapia

 
 
 
 

La cronoterapia combina la foto o luceterapia e melatonina. E’ una modalità di trattamento utilizzata per i disturbi circadiani del ritmo sonno-veglia. In questa categoria sono raggruppati il disturbo da fase anticipata, da fase ritardata, sindrome del fuso orario e sindrome dei turnisti, ritmo sonno-veglia irregolare, tipico della malattia di Alzheimer, e ciclo sonno-veglia non 24 ore, che interessa prevalentemente le persone non vedenti.

Cosa sapere prima di una visita con l'esperto

In generale, prima della vista è necessario raccogliere un po’ di informazioni personali sulla propria storia sanitaria, recuperare esami o accertamenti eseguiti negli ultimi anni, relazioni cliniche o lettere di dimissioni di eventuali ricoveri

Actigrafia

L’actigrafia è una metodica di indagine non invasiva per lo studio del sonno, che utilizza un actigrafo, dalle dimensioni e forma di un orologio da polso, dotato di un accelerometro per la registrazione dei movimenti e in alcuni anche di sensori luminosi, acustici e termici.

Polisonnografia

 La polisonnografia (PSG) è l’esame standard per la diagnosi dei disturbi del sonno. Spesso si fa confusione tra la PSG e la Poligrafia cardio respiratoria (PCR). Quest’ultima è solo una parte della PSG e si utilizza in caso di sospetto apnee morfeiche di natura ostruttiva (OSA).